01-11-2018 ore 16:50 | Cultura - Arte
di Alessio Rosin

Soncino, chiesa di santa Maria delle grazie. Gli Unghioni dei Campi restaurati a Botticino

Sei dipinti realizzati dai fratelli Campi, denominati Unghioni e raffiguranti i santi protettori dell'ordine Carmelitano, il 23 ottobre sono stati trasportati dalla chiesa di santa Maria delle grazie all’Enaip di Botticino per essere sottoposti a un importante intervento di restauro. A rendere possibile quest'azione, considerata necessaria e urgente visto il deterioramento delle preziosissime tele, è stata la collaborazione di associazioni locali e professionisti del settore. La costituzione di un comitato ha sancito l'inizio effettivo dell'intervento. Ne fanno parte Argo, Acli, Curia, il professore Mario Marubbi che ha fornito aiuto per la redazione della proposta di restauro e Maria Teresa Previdi, direttrice della scuola di Botticino,

 

La scuola di Botticino

I lavori saranno eseguiti da gruppi di docenti e studenti del corso quinquennale per restauratori, sotto la supervisione della Soprintendenza archeologica delle belle arti e sulla base di un progetto approvato dalla stessa. La chiesa di santa Maria delle grazie rappresenta un patrimonio inestimabile del borgo e l'impegno delle associazioni e di tutti coloro che hanno contribuito alla salvaguardia dei dipinti, rappresenta un gesto di grande sensibilità verso il patrimonio artistico ma dimostra anche come l'impegno della comunità possa portare a risultati eccezionali, grazie ai quali il nostro territorio viene difeso e valorizzato.