30-09-2023 ore 13:10 | Cronaca - Cremona
di Riccardo Cremonesi

Cremona, il colonnello Paolo Sambataro è il nuovo comandante provinciale dei carabinieri

Da lunedì scorso la Compagnia carabinieri di Cremona ha un nuovo comandante. Si tratta del colonnello Paolo Sambataro, che succede al colonnello Giuliano Gerbo. Classe 1977 è originario di Cairo Montenotte, in provincia di Savona. Si è arruolato nel 1997 quale allievo ufficiale del 179° Corso “Osare” dell’Accademia militare di Modena. Al termine del biennio accademico, conseguita la nomina a sottotenente dell’Arma dei carabinieri, ha proseguito nei tre anni successivi il percorso di formazione presso la Scuola ufficiali carabinieri di Roma, terminato con la nomina al grado di tenente.

La carriera

Agli inizi della carriera è stato impiegato nell’organizzazione addestrativa dell’Arma, quale comandante di plotone e di Compagnia presso il II Battaglione allievi Carabinieri Ausiliari di Fossano, in provincia di Cuneo, ed in quella mobile, assumendo l’incarico di comandante della 3^ Compagnia del 10° Battaglione CC “Campania”, di stanza a Napoli. Nell’organizzazione territoriale ha retto il comando delle Compagnie di Matera e Siracusa, nonché del nucleo investigativo di Genova. Prima di assumere l’incarico di Comandante provinciale dei carabinieri di Cremona, ha prestato servizio presso lo Stato Maggiore del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, lavorando all’ufficio cerimoniale del V Reparto relazioni esterne e comunicazione.

Esperienze in Bosnia e nel Medio Oriente
Nel corso della carriera professionale ha maturato anche esperienze di impiego in contesti internazionali, ricoprendo l’incarico di Ufficiale di collegamento del Reggimento Carabinieri Msu presso la Multinational Brigade North West a Banja Luka (Bosnia Herzegovina) e partecipando, nell’area del Medio Oriente, a progetti di scambio professionale gestiti da Cepol, agenzia dell’Unione Europea che promuove, attraverso la formazione, la cooperazione internazionale tra Forze di polizia nelle attività di contrasto. Ha conseguito la laurea in Giurisprudenza e quella in Scienze della Sicurezza interna ed esterna, rispettivamente presso le università di Roma La Sapienza e Roma Tor Vergata.

3172