30-09-2022 ore 20:40 | Cronaca - Crema
di Claudia Cerioli

Protezione civile, vandalizzate due roulotte e una bici. Sporcizia, bivacchi e danni irreparabili

Danni e vandalismi a due mezzi e alle attrezzature della protezione civile di Casale Cremasco. Le roulotte, che servono come postazioni in caso di emergenza sono state danneggiate. Erano parcheggiate nella zona dell’ex tribunale, dove attualmente ha sede il centro vaccinale e, nella giornata di venerdì 29 settembre, i volontari di protezione civile hanno scoperto il fattaccio. I vandali, oltre ad aver rotto vetri, finestre, mobiletti, hanno bivaccato lasciando bottigliette di plastica e cartoni di vino utilizzato anche per i bisogni fisiologici.

 

Caos e sporcizia

Le ante in legno all’interno del mezzo sono state staccate e ridotte in mille pezzi. Sono state scardinate anche le serrature di porte e finestrini. Inimmaginabile il caos e la sporcizia all’interno dei veicoli. È stata presa di mira anche una bicicletta alla quale è stato tolto il fanalino. Non è la prima volta che i volontari di protezione civile si trovano di fronte a degli atti vandalici, ma non di tale portata. Probabilmente i veicoli dovranno essere sostituiti.

3163