30-06-2020 ore 12:29 | Cronaca - Crema
di Andrea Galvani

Crema. Pamiro, l’autopsia e il sopralluogo di oggi: trovate tracce di sangue nella villetta

Emergono nuovi dettagli sulla morte di Mauro Pamiro, il docente cremasco di 44 anni ritrovato senza vita in un cantiere edile nel quartiere dei Sabbioni, a breve distanza dalla sua abitazione. La principale riguarda la moglie, Debora Stella: risulta indagata, anche se il magistrato sinora non ha ritenuto necessario procedere al fermo. Difesa dall’avvocato Mario Palmieri, la donna, 39 anni, ieri è stata ricoverata nel reparto di psichiatria dell’ospedale Maggiore di Crema.

 

Le indagini

Nella giornata di ieri gli agenti del commissariato di Crema hanno sentito i genitori e persone “informate sui fatti”. Si tratta di alcuni amici incontrati nei giorni scorsi. Gli inquirenti stanno completando il cerchio, ricostruendo gli spostamenti dal tardo pomeriggio di sabato fino al ritrovamento del corpo avvenuto lunedì mattina. Al momento sono in corso una serie di rilievi tecnici sugli oggetti sequestrati; la polizia sta visionando le immagini degli impianti di videosorveglianza pubblici e privati e sta analizzando i tabulati telefonici.

 

L’autopsia

Oggi dovrebbe arrivare l’esito dell’autopsia sul corpo di Mauro Pamiro. Potrebbe essere definitivamente esclusa l’indiscrezione fornita dall’Areu nella mattina di ieri. In una mail ai giornali l’Agenzia regionale emergenza urgenza ha comunicato l’orario e la tipologia di intervento, i mezzi di soccorso e aggiunto che il corpo presentava “un foro di proiettile alla testa: sede frontale”. Il docente d’informatica dell’Itis è stato da tutti descritto come ‘un ragazzo d’oro’ e la coppia ‘molto affiatata’.

 

Il sopralluogo odierno

Stamattina la dirigente della squadra mobile di Cremona Zelica Ferrauto, il magistrato Davide Rocco, il vice questore Bruno Pagani e il personale della scientifica hanno effettuato un sopralluogo nell’abitazione della coppia, uscendo dopo circa un’ora con un personal computer. Nella zona del garage e sulle scale della villetta a schiera dove vivevano Mauro Pamiro e Debora Stella sarebbero state trovate tracce di sangue ma gli inquirenti non hanno confermato l’indiscrezione e hanno preferito non rilasciare dichiarazioni.

27836

 La redazione consiglia:

cronaca - Crema
È stato identificato il corpo senza vita trovato stamattina nel cantiere di una palazzina in costruzione nel quartiere dei Sabbioni: si tratta di Mauro Pamiro, insegnante di 44 anni...
cronaca - Crema
Il corpo senza vita di un uomo, dall'apparente età compresa tra i 30 e i 40 anni, è stato trovato stamattina in un cantiere edile in via don Primo Mazzolari, a Crema. L'allarme...
cronaca - Crema
Il corpo senza vita di un uomo dell’apparente età di 30 anni, è stato ritrovato all’alba di oggi nel perimetro di un cantiere di via san Pantaleone, nel quartiere dei...
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi