30-03-2024 ore 18:40 | Cronaca - Ricengo
di Riccardo Cremonesi

Danneggiamento e interruzione di pubblico servizio, tre giovani denunciati dai carabinieri

Dovranno rispondere dell’accusa di “danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio” le tre persone denunciate dai carabinieri di Romanengo. Si tratta di due maggiorenni e un minorenne, uno dei quali con precedenti di polizia a carico. La sera del 21 marzo, attorno alle 19, è stato rotto il vetro della porta anteriore dello scuolabus in servizio tra Ricengo e Offanengo. Il mezzo si trovava parcheggiato in una piazzola di Ricengo.

 

I danni allo scuolabus

Il danno ha causato l’interruzione del servizio scolastico per la riparazione. I militari hanno effettuato una serie di approfondimenti, appurando che nel pomeriggio, nei pressi dell’autobus è arrivata un’auto. Dalla vettura, di cui era visibile la targa, sono scesi tre giovani, tutti già conosciuti dalle forze dell’ordine. Dopo aver gironzolato intorno all’autobus hanno sfondato il vetro e hanno forzato la portiera anteriore. Poi sono saliti e sono scesi poco dopo. Poi sono risaliti in auto e sono scappati. Identificati dai carabinieri, sono stati denunciati.

2893