30-01-2019 ore 13:46 | Cronaca - Crema
di Ramona Tagliani

Piano neve di Crema. Città divisa in 19 zone, in azione 25 lame, 8 spargisale e 56 operai

Il piano neve del Comune di Crema è pronto dal primo giorno di dicembre e resterà in vigore sino al 28 febbraio 2019. La gestione del servizio è affidata a Linea gestione, mentre la responsabilità è in capo all’ufficio tecnico dell’amministrazione. Per far fronte alle nevicate Crema può contare su 25 lame, due delle quali per piste ciclabili e 8 spargisale, più 2 sparaneve manuali per vicoli e marciapiedi. La città è divisa in 19 zone, ciascuna assegnata ad un gruppo di uomini e mezzi. Oltre agli autisti, Linea Gestioni ha a disposizione 6 tecnici e 56 operai per lo spazzamento manuale.

 

Priorità e numero verde

La precedenza alla pulizia delle strade è assegnata a cavalcavia, sottopassi, accessi scuole e uffici pubblici (nei giorni feriali), cimiteri e chiese (nei giorni festivi). Il servizio è attivo 24 ore su 24, con numero di telefono Linea Gestioni con reperibilità 24 ore su 24 a disposizione di Comune, Forze dell’Ordine, Protezione Civile. Per i cittadini è attivo invece il numero verde 800 904858, sempre attivo. Per il rischio ghiaccio, il Piano prevede che si spargano sale e sabbia quando le previsioni meteo annunciano possibili nevicate e condizioni atmosferiche particolari, senza aspettare dunque che si verifichi.

 

I compiti dei cittadini

In caso di neve i cittadini sono tenuti, per ordinanza o fortemente raccomandati a: sgomberare i marciapiedi e il proprio passo carraio e il proprio accesso privato, sia esso di abitazione, ufficio o esercizio commerciale. I proprietari/amministratori degli immobili devono provvedere a sgomberare dalla neve il marciapiede lungo l´immobile. Accumulare la neve a bordo marciapiede in modo che non invada la carreggiata, non ostacoli i pedoni e non ostruisca gli scarichi e i pozzetti stradali. Utilizzare l´auto solo in caso di assoluta necessità. Non parcheggiare l’auto, se possibile, su strade e aree pubbliche ma in aree private e garage per agevolare il lavoro di sgombero neve. Ritirare i rifiuti qualora il servizio di raccolta venga sospeso.