29-07-2023 ore 11:20 | Cronaca - Dalla provincia
di Riccardo Cremonesi

Maltrattamenti in famiglia. Arrestato un uomo di 66 anni, deve scontare una pena di due anni

I carabinieri di Soresina hanno arrestato, su ordine del tribunale di Cremona, un uomo di 66 anni, italiano con precedenti di polizia a carico. Deve scontare una pena di due anni e quattro mesi in seguito ad una condanna, divenuta definitiva, per maltrattamenti in famiglia. “Nel maggio del 2017 – spiega il tenente colonnello Massimiliano Girardi – una donna residente in un comune della zona ha denunciato ai carabinieri di Cremona di aver subito maltrattamenti e aggressioni da parte del marito tra le mura domestiche. L'uomo, geloso e possessivo era spesso alterato per l'abuso di alcolici. Nonostante una prima denuncia nel 2009, ha continuato a minacciarla ed insultarla fino, nel 2017, ad arrivare a schiaffeggiarla”. Il sessantaseienne è stato trasferito in carcere a Cremona dove sconterà la pena.

3186