29-01-2019 ore 20:39 | Cronaca - Crema
di Riccardo Cremonesi

Crema. Denigrano la Polizia, due minorenni denunciati con l'accusa di vilipendio

Gli agenti del commissariato hanno denunciato due minorenni, residenti nel Cremasco, con l'accusa di vilipendio della Repubblica, delle Istituzioni costituzionali e delle Forze armate. Come spiegato dal vice questore Daniel Segre, “nei giorni scorsi un agente in servizio a Crema ha segnalato la presenza, in un profilo del noto social Instagram, di una foto che ritraeva quattro ragazzini appoggiati ad una volante della Polizia stradale, in evidente atteggiamento denigratorio. In calce alla foto postata un commento di un altro ragazzo con parole offensive verso la Polizia. Dopo una breve indagine abbiamo identificato l'autore della foto, scattata in piazza Giovanni XXIII, e quello del post denigratorio. Convocati in commissariato insieme ai genitori, sono stati denunciati presso il tribunale per i Minorenni di Brescia”.

 

L'uso dei social

“Ancora una volta – prosegue Segre - bisogna rilevare l'uso sconsiderato dei social, uso che ben lungi dal configurarsi come attuato in una terra di nessuno, porta in realtà a gravi conseguenze per gli autori di post dai contenuti diffamatori. Per questo motivo la Polizia di Stato è sempre presente nelle scuole di ogni ordine e grado, per cercare di spiegare ai ragazzi come orientarsi e come comportarsi su internet al fine di evitare inutili rischi e di assumersi le proprie responsabilità”.