27-03-2019 ore 18:51 | Cronaca - Roma
di Riccardo Cremonesi

Viminale. Bus dirottato, il riconoscimento del ministro Salvini agli alunni delle Vailati

Oggi il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha incontrato i 12 carabinieri e cinque dei ragazzi della scuola media Vailati di Crema che lo scorso 20 marzo sono stati coinvolti, insieme ad altri loro compagni, nel dirottamento dello bus a San Donato Milanese . Il ministro ha consegnato loro delle medaglie in ricordo della giornata e si è congratulato “per il sangue freddo e la presenza di spirito”.

L'elogio a Nicolò
In particolare ha elogiato il comportamento di Nicolò “che non è finito sui giornali nonostante abbia fatto una cosa che mi ha colpito e commosso: si è offerto come ostaggio, è un ragazzo veramente tosto. Grazie a questo giovane cremasco per l'esempio che ha dato”. Dopo l'incontro formale, il ministro ha accompagnato gli alunni alla centrale operativa dei vigili del fuoco e a quella della polizia stato, per poi fare due passi per Roma dove il ministro ha offerto loro un gelato.

12

 La redazione consiglia:

cronaca - Roma
Domani, mercoledì 27 marzo, alle ore 13 presso il Viminale a Roma il ministro dell'Interno Matteo Salvini incontrerà cinque alunni della scuola media Vailati di Crema e i 12...
cronaca - Crema
“Vogliamo dimostrarvi tutta la nostra ammirazione per quello che avete fatto l'altro giorno”. Con queste parole ha esordito il comandante provinciale dei Carabinieri di Milano,...
cronaca - Crema
“La scuola è parte integrante della società. Quello che i nostri docenti svolgono quotidianamente è qualcosa di eccezionale. Non a caso i ragazzi hanno dimostrato di essere...
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato