25-10-2022 ore 13:10 | Cronaca - Brescia
di Riccardo Cremonesi

Si finge finanziere. Un uomo, residente a Offanengo, arrestato dalle Fiamme Gialle

Nei giorni scorsi i militari della Guardia di finanza di Brescia hanno arrestato un uomo di 56 anni, residente a Offanengo, con l'accusa di possesso di segni distintivi contraffatti. Fermato per un controllo nel capoluogo bresciano, aveva un tesserino contraffatto delle Fiamme Gialle: oltre alla sua foto, aveva false generalità e il grado di maresciallo capo del corpo. Durante la perquisizione domiciliare i finanzieri hanno trovato la somma di 23 mila euro in contanti. Il giudice, visti i precedenti per reati contro il patrimonio, ha disposto nei confronti del cinquantaseienne la custodia cautelare in carcere.

3953