24-11-2021 ore 16:28 | Cronaca - Crema
di Claudia Cerioli

Cr Forma: 'passione e sicurezza'. La lezione di Perolini a 140 giovani futuri meccanici

Gli studenti dell'istituto Cr Forma di Crema hanno seguito una lezione molto particolare, incontrando Pietro Perolini, giovane pilota cremasco di GT3. Gli alunni del settore meccanico, alcuni dei quali collegati in videoconferenza dalle loro classi, hanno discusso con Perolini della sua passione "tardiva" per i motori. Nelle tre ore di intenso scambio coi 140 alunni. Pietro ha svelato i retroscena delle corse automobilistiche, mostrando alcuni video e testimonianze sui momenti salienti della sua carriera, compresi i segreti e le tecnologie più avanzate delle automobili della casa Lamborghini.

 

La sicurezza è fondamentale

Molte le curiosità. Agli studenti Perolini ha ricordato l’importanza del team, della sicurezza, della perseveranza e del seguire le proprie passioni e i propri sogni. “La vera ricchezza, il vero successo è la crescita personale che passa necessariamente dalla collaborazione, dal riconoscimento del lavoro di tutti e dal grande impegno che ognuno mette attraverso il proprio contributo". Prima delle foto di rito accanto al bolide della casa bolognese e della opportunità di ascoltare il suo “ruggito” da distanza ravvicinata, l’incontro si è chiuso con uno scambio di doni: la felpa di Cr.Forma per il pilota consegnata da due studenti di terza, due stampe fotografiche con dedica che il pilota ha autografato per gli allievi.

1324

 La redazione consiglia:

cronaca - Crema
Lorenzo Bulloni è stato ospite della sede di Crema di Cr Forma, dove ha tenuto una conferenza dal titolo Sfidiamo i limiti. In collegamento streaming tutta la scuola: 350 alunni...
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno

SPAZIO ALLE ASSOCIAZIONI


polocosmesi confartigianato