24-04-2017 ore 17:06 | Cronaca - Crema
di Francesco Ferri

Senigallia, Olimpiadi della fisica. Medaglia d’oro per Alessandro Trenta del Galilei

Nuovo prestigioso riconoscimento per Alessandro Trenta (nell'immagine sotto), studente di quinta dell’istituto Galilei di Crema. Ha conquistato la medaglia d’oro alla trentunesima gara nazionale delle Olimpiadi italiane della fisica, ospitate dal liceo Medi di Senigallia. Lo studente del Galilei parteciperà dal 21 al 28 maggio al seminario di allenamento a Trieste, al centro di fisica teorica. I cinque studenti che supereranno la prova pratica e teorica di simulazione formeranno la squadra che rappresenterà l'Italia alla quarantottesima edizione delle Olimiadi internazionali della fisica in programma a Yogyakarta, in Indonesia, dal 16 al 24 luglio.

 

La gara

In gara complessivamente 104 studenti degli ultimi anni della scuola media superiore provenienti da tutte le regioni italiane. Giovedì 20 aprile, dopo aver affrontato la prova sperimentale – una scheda tecnica di laboratorio – gli studenti hanno partecipato alla conferenza del dottor Andrea Caleo, dottore di ricerca all’università di Oxford, dal tema Giovani fisici nel ventunesimo secolo, l’università ed il lavoro. Il giorno successivo i ragazzi hanno sostenuto in mattinata la prova teorica mentre il pomeriggio si sono divertiti con l’attività fisica in spiaggia con il professor Giuseppe Picchiotti.

353

 La redazione consiglia:

cronaca - Crema
Alla trentesima gara nazionale delle Olimpiadi italiane della fisica ospitata dal liceo statale Medi di Senigallia Prestigioso risultato per Alessandro Trenta, studente di quarta del liceo...
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno

SPAZIO ALLE ASSOCIAZIONI


polocosmesi confartigianato