23-10-2017 ore 11:53 | Cronaca - Crema
di Gianni Carrolli

Crema. Scambio linguistico, cultura e gusto: studenti svedesi ospiti dell’istituto Sraffa

Escursioni, attività, festa: è appena giunto al termine il tour della delegazione del Taby Enskilda di Stoccolma nel territorio cremasco. Ospiti dell’istituto Sraffa, docenti e studenti della scuola svedese hanno partecipato a diverse iniziative per approfondire lo studio e la conoscenza della lingua italiana. L’itinerario culturale è stato curato dagli allievi del corso tecnico turistico dello Sraffa, sotto la supervisione della docente e referente per gli scambi scolastici Nicoletta Malosio.

 

Dall’accoglienza al teatro

La partnership tra i due istituti scolastici segna una nuova tappa nel percorso di scambio reciproco volto all’approfondimento delle lingue straniere. Gli studenti dei vari indirizzi dell’istituto Sraffa-Marazzi hanno coinvolto gli ospiti svedesi in diverse attività: dall’accoglienza in aeroporto e presso le famiglie cremasche al rinfresco con degustazione di prodotti tipici del territorio, proposto dal corso enogastronomico. Tra queste, anche lo spettacolo allestito presso l’oratorio di Crema nuova e il match di pallavolo, tra studenti italiani e svedesi, presso il centro sportivo di via Bottesini.

302
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno

SPAZIO ALLE ASSOCIAZIONI


polocosmesi confartigianato