23-05-2020 ore 19:50 | Cronaca - Lombardia
di Riccardo Cremonesi

Lombardia, ricoveri in terapia intensiva sotto quota 200. Gallera: “traguardo importante”

“I dati di oggi segnano un leggero incremento della percentuale tra i tamponi effettuati e i casi risultati positivi, ma indicano anche il raggiungimento di un traguardo davvero importante: siamo scesi sotto la simbolica cifra delle 200 terapie intensive. Il numero dei ricoveri in questi reparti ètraguardo infatti di 199 casi. Aumentano anche i guariti, numeri da valutare sempre nel medio periodo con la raccomandazione di continuare a rispettare le regole per non vanificare l'eccezionale comportamento mantenuto fin qui". Lo ha detto l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, commentando i dati odierni. In Lombardia sono 86.825 i casi complessivi di contagio da coronavirus, 441 in più rispetto al giorno precedente a fronte dei 17.171 tamponi effettuati (giovedì erano stati 19.028).

I dati delle province
Di seguito i casi per singola provincia registrati oggi da Regione Lombardia: Milano 22.616 (+88), Brescia 14.417 (+72), Bergamo 12.834 (+102), Cremona 6.383 (+9), Lodi 3.400 (+8), Pavia 5.184 (+33), Monza e Brianza 5.421 (+12), Mantova 3.313 (+3), Varese 3.490 (+44), Lecco 2.717 (+11), Como 3.747 (+34), Sondrio 1.414 (+7) mentre altri 1.888 casi sono in fase di verifica. I ricoverati negli ospedali sono 4.225 (199 in terapia intensiva) mentre 21.405 le persone in isolamento domiciliare. Ad oggi sono 15.840 i decessi riconducibili al virus (+56): un dato che potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva della morte. Dall'inizio dell'emergenza sanitaria, il 21 febbraio, sono 45.355 le persone guarite e dimesse.

 

Il dato nazionale

A livello nazionale sono 229.327 (+669 persone contagiate) dei quali 59.752 attualmente quelli positivi (guarda la mappa interattiva). Il dato, certificato dal Ministero della Salute, è stato diramato in serata dalla Protezione Civile. Il numero totale di attualmente positivi è in costante decrescita, 1.570 assistiti in meno rispetto a giovedì. Tra gli attualmente positivi, 572 (-23) sono in cura presso le terapie intensive, 8.695 (-262) persone sono ricoverate con sintomi, 48.485 persone, pari all’84% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi. Rispetto a ieri i deceduti sono 119 e portano il totale a 32.735. Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 138.840 (+2.120). Nel dettaglio, oltre alla Lombardia, 8.025 in Piemonte, 4.570 in Emilia-Romagna, 2.841 in Veneto, 1.766 in Toscana, 1.734 in Liguria, 3.581 nel Lazio, 1.713 nelle Marche, 1.273 in Campania, 1.805 in Puglia, 565 nella Provincia autonoma di Trento, 1.512 in Sicilia, 459 in Friuli Venezia Giulia, 1.168 in Abruzzo, 214 nella Provincia autonoma di Bolzano, 56 in Umbria, 287 in Sardegna, 35 in Valle d’Aosta, 288 in Calabria, 189 in Molise e 41 in Basilicata.

1074

 La redazione consiglia:

cronaca - Cremasco
Nel Cremasco sono cinque i nuovi casi da contagio da coronavirus nelle ultime 24 ore. Il dato ufficiale registrato ieri (venerdì 22 maggio) da Ats Val Padana è di 2201 casi dal 21...
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi