23-05-2017 ore 19:22 | Cronaca - Crema
di Andrea Baruffi

Crema, la prima oasi felina provinciale è realtà. A disposizione 1000 metri quadrati

“Avere un luogo dove prendersi cura di chi è più fragile, non ha voce e ha pochi diritti è fondamentale per definire un territorio e una società civili. Continueremo ad operare per i nostri amici animali e a cercare per loro case e famiglie adatte, potendo contare su uno spazio tutto per loro”. Così Paola Oliari, presidente dell’associazione Arischiogatti ha introdotto nel tardo pomeriggio di oggi la cerimonia d’inaugurazione dell’oasi felina realizzata in via Giorgio De Chirico a Crema nell'area Pip di santa Maria.

 

Prima struttura in provincia

“Troviamo animali abbandonati e maltrattati. Ci prendiamo cura di loro - ha proseguito Paola Oliari -   cercando di restituire salute e fiducia nelle persone. Renderemo la struttura confortevole e idonea, allestendo i box e sistemando l’area esterna con casette rifugio”. Secondo il sindaco di Crema Stefania Bonaldi  “per una popolazione civile è molto importante pensare al benessere di tutti gli esseri viventi, anche degli animali”. Come sottolineato da Maurilio Giorgi, responsabile del dipartimento di prevenzione veterinaria dell’Ats Valpadana “quella inaugurata oggi è la prima struttura a livello provinciale a prendersi cura dei gatti malati o vittime di incidenti”.

 

Area pubblica

L'oasi felina è stata realizzata dal comune di Crema in collaborazione con Scrp e Ats. L’area, di proprietà pubblica, ha una superficie di oltre 1000 metri quadrati. È attrezzata con tre strutture prefabbricate per assistere i gatti e uno spazio verde piantumato e recintato. Potrà ospitare fino ad un massimo di 100 felini. Il costo totale per la realizzazione è di 30.000 mila euro.   

28

 La redazione consiglia:

cronaca - Crema
Ottima notizia per gli amanti degli animali. È stato predisposto il cantiere per la prima oasi felina della città e nei prossimi giorni partiranno i lavori per realizzare il progetto...
cronaca - Crema
Un gattile sanitario a Crema. Su questo Asl ed Scrp stanno lavorando da qualche tempo. L'ipotesi ora sul tavolo riguarda la creazione di un'oasi in zona Pierina, da realizzare con il...
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato