22-09-2016 ore 10:21 | Cronaca - Breda (Olanda)
di Riccardo Cremonesi

Olanda, tragico investimento alla stazione di Breda. Perde la vita Giorgio Centola di Palazzo Pignano

Domenica mattina si trovava nella stazione di Breda, in Olanda, quando per cause in fase di accertamento da parte della polizia olandese è stato travolto da un treno. Inutili i soccorsi, Giorgio Centola, 21 anni originario di Palazzo Pignano, ha perso la vita sul colpo. Il giovane, che da circa un anno risiedeva a Piacenza per motivi di studio - era iscritto all'università Cattolica - si trovava nei Paesi Bassi nell'ambito dell'Erasmus, il progetto dell'Unione Europea che permette agli studenti iscritti alle università europee di studiare in università di altri paesi compresi nell'Ue, per un periodo che va dai 3 ai 12 mesi.

 

Vasto cordoglio

I familiari hanno raggiunto la città olandese per il riconoscimento della salma, assistiti dal personale dell'ambasciata italiana. Nelle prossime ore le sue ceneri – il corpo è stato cremato in Olanda – faranno rientro in Italia. La notizia della tragica scomparsa ha destato profondo cordoglio a Palazzo Pignano dove era conosciuto: lascia i due genitori.

2189