21-08-2022 ore 13:18 | Cronaca - Cremasco
di Denise Nosotti

Pnrr, importanti risorse per finanziare nuovi asili nido e scuole materne nel Cremasco

C’è tanto cremasco nelle graduatorie dei finanziamenti per i progetti relativi ad asili nido e scuole dell’infanzia stanziati con le risorse europee Next Generation Eu, nell’ambito delle azioni per il potenziamento dei servizi d’istruzione del piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). Con questa linea di investimento si intende aumentare l’offerta educativa nella fascia dagli zero ai sei anni su tutto il territorio nazionale, attraverso la costruzione di nuovi asili nido e nuove scuole dell’infanzia o la messa in sicurezza di quelli esistenti. A livello nazionale, ai 3 miliardi di risorse del Pnrr si aggiungono 108 milioni integrati dal ministero dell’istruzione, per un totale di 3.108.496.490,50 euro che andranno a finanziare 2.190 interventi: 333 per scuole dell’infanzia e 1.857 per asili nido e poli dell’infanzia.

 

I comuni beneficiari

Nel Cremasco sono stati destinati fondi per la costruzione di nuovi edifici da adibire a nido e materna. I comuni beneficiari sono: Casaletto Ceredano (460.000 euro ), Pieranica (596.240 euro), Monte Cremasco (589.280 euro), Capergnanica (2.001.600 euro), Ripalta Arpina (672.000 euro), Crema (2.370.000). Importanti somme sono state stanziate per la demolizione e ricostruzione di edifici pubblici già destinati ad asili nido e scuole di infanzia o da destinare ad asili e/o scuole di infanzia. Nel nostro territorio rientrano i comuni di: Cremosano (1.147.000 euro), Pandino (4.800.000 euro). Soncino (1.240.000 euro) e Dovera (3.055.000 euro).

4734