21-08-2020 ore 14:00 | Cronaca - Crema
di Riccardo Cremonesi

Caso Beccalli. In corso i rilievi del Ris di Parma per trovare elementi utili all'indagine

Procedono le indagini sulla scomparsa di Sabrina Beccalli. Da stamattina gli uomini del Ris di Parma stanno effettuando una serie di rilievi. Dopo un sopralluogo a Vergonzana, nel campo dove è stata trovata bruciata la Fiat Panda della donna, i militari si sono spostati presso l'abitazione dell'ex compagna dell'uomo in stato di fermo. Interrogata dai carabinieri in Sicilia, dove si trova in vacanza, la donna non risulta indagata.

 

I rilievi in via Enrico Martini

Nel pomeriggio verranno effettuati i rilievi nell'abitazione di Sabrina Beccalli e nell'appartamento dell'uomo di 45 anni che al momento si trova in carcere a Cremona con l'accusa di “omicidio e distruzione di cadavere”. Quest'ultimo verso le 15 comparirà davanti al giudice per le indagini preliminari Giulia Masci per l'interrogatorio di garanzia e l'eventuale convalida del fermo.

7565