21-07-2019 ore 20:10 | Cronaca - Dovera
di Riccardo Cremonesi

Minaccia di togliersi la vita per un delusione amorosa, intervento dei carabinieri a Dovera

Ieri sera poco dopo le 21 è arrivata al 112 la telefonata di una persona che minacciava di togliersi la vita gettandosi sotto le auto in transito sulla Paullese, nel comune di Dovera. L’uomo, 44 anni pregiudicato senza fissa dimora, in evidente stato confusionale è stato raggiunto da una pattuglia dei carabinieri di Pandino mentre si trovava a piedi nel mezzo dell’ex statale. I due militari sono riusciti a farlo desistere dal suo intento e dopo averlo accompagnato ai margini della carreggiata è stato sedato dal personale sanitario del 118 e trasferito in ambulanza all’ospedale Maggiore di Crema. Secondo gli inquirenti il gesto sarebbe dovuto ad un forte stato depressivo in seguito ad una delusione amorosa.

Oggi al cinema