20-06-2022 ore 13:45 | Cronaca - Bagnolo Cremasco
di Riccardo Cremonesi

Bagnolo Cremasco. Resistenza, oltraggio e danneggiamento. Denunciata una donna

“Resistenza, oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato”. Con queste accuse i carabinieri di Montodine hanno denunciato una donna di 25 anni, residente nel Cremasco. La vicenda risale alle 5 di ieri mattina quando i militari sono intervenuti presso la discoteca Magika, a Bagnolo Cremasco, dove era stata segnalata una rissa tra giovani. Mentre erano in corso i soccorsi da parte del personale medico del 118 nei confronti di una ragazzo rimasto ferito al volto, la pattuglia ha identificato le persone che erano presenti sul posto.

 

La denuncia
“Tra questi – spiega il tenente colonnello Massimiliano Girardi – anche la donna che, senza alcun motivo, ha iniziato a insultare ripetutamente i militari, arrivando al punto di gettare sul viso di uno di loro il contenuto del cocktail che aveva tra le mani. Dopo aver rifiutato di fornire le proprie generalità, è stato accompagnata in caserma a Crema per l'identificazione. Qui ha continuato a insultare e minacciare, colpendo con dei pugni la porta della sala d'attesa, danneggiandola. Per la donna è scattata la denuncia per resistenza, oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato”.

3152