20-01-2018 ore 12:19 | Cronaca - Crema
di Lidia Gallanti

Pacioli. Presentato il corso quadriennale, in linea con l'Europa tra lingue e tecnologie 3.0

Un anno in meno di studio è un'opportunità in più. Lo scorso sabato 13 gennaio l'istituto superiore Pacioli di Crema ha presentato ufficialmente il nuovo corso quadriennale di Relazioni internazionali e marketing. La terza giornata aperta per l'orientamento scolastico si è focalizzata sulla nuova possibilità formativa accordata dal Ministero dell'Istruzione a cento scuole superiori italiane, di cui venti in Lombardia. Tra queste, l'istituto Pacioli è l'unico in tutto il territorio provinciale.

 

La sperimentazione

"È stato scelto il corso di Relazioni internazionali per la vocazione pratica legata alle lingue straniere e alle nuove tecnologie" spiega il professor Renzo Colliva, docente e referente della sperimentazione. "La versione quadriennale sarà rivisitata nella metodologia e nell'approccio: Le ore teoriche saranno bilanciate da altrettante ore pratiche, partendo dai laboratori che saranno il cuore dell'offerta formativa".

 

Esperienza sul campo
Imparare facendo, attraverso esperienze sul campo. Questo lo spirito della sperimentazione, che come sottolinea il docente "punta a stringere il rapporto con le agenzie culturali el territorio, dall'università alle realtà produttive, proseguendo lungo il solco già avviato da impresa simulata e alternanza scuola-lavoro". A questo proposito "saranno potenziate le lingue e gli scambi con l'estero, con la possibilità di avviarli nel periodo estivo e intrgrarli ad esperienze professionali valide per l'alternanza".

 

In linea con l'Europa

"Non sarà un corso più semplice, ma più intenso: le competenze da portare all'esame di stato sarano le stesse del corso quinquenale, ma con un anno in meno di tempo, in linea con ciò che già avviene in molti Paesi dell'Unione europea.", specifica Colliva. Sullo sfondo, l'opportunità di recuperare un anno scolastico per l'iscrizione universitaria o l'approccio al mondo del lavoro". L'interesse delle famiglie cremasche sarà valutabile solo tra un mese, a iscrizioni avvenute.

509
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno

SPAZIO ALLE ASSOCIAZIONI


polocosmesi confartigianato