19-05-2023 ore 20:05 | Cronaca - Palermo
di Claudia Cerioli

Giochi matematici, argento per Crema uno con Giulia Donarini. Medicina sarà il suo futuro

Una medaglia d’argento che fa risplendere l’istituto Crema Uno a livello nazionale. In realtà, a risplendere e distinguersi ad altissimo livello è stata Giulia Donarini, studentessa della terza C delle scuole secondarie di primo grado Vailati (sede del Ginnasio), classificatasi al secondo posto dei giochi matematici del Mediterraneo, nella finale che si disputata domenica 14 maggio, a Palermo. Una competizione a suon di numeri e calcoli, che Giulia conosce molto bene. Già lo scorso anno si è distinta nell’ambito dei giochi, ma “non c’è davvero paragone con l’esperienza di quest’anno – confessa – perché nel 2022 abbiamo svolto ancora le prove a distanza e abbiamo poi letto i risultati su una graduatoria pubblicata. Qui, invece, l’emozione mentre scorrevano la classifica per arrivare ai vincitori è stata grande”.

 

Avventura palermitana

Bella anche l’avventura palermitana: “l’atmosfera era molto bella, ho fatto conoscenza con tanti ragazzi della mia età, provenienti da tutta Italia e c’era la mia famiglia a sostenermi. Inoltre, dopo la finale, ci siamo presi qualche giorno per visitare Palermo e i dintorni, la spiaggia di Mondello, Monreale e altre località”. Giulia è riuscita a imporsi non solo per i risultati nei quesiti di matematica e logica, ma anche per le tempistiche di risposta: “nei tempi di consegna, sono arrivata 37esima, contro il 24esimo posto del primo classificato. Poi ovviamente hanno contato le risposte corrette per il mix che ha portato alla graduatoria finale”. Grande soddisfazione a scuola, a partire dal dirigente scolastico Attilio Maccoppi a tutti gli insegnanti e studenti: “Ho chiamato subito la mia insegnante di Matematica, Maria Veronica Grillante e i miei compagni che mi hanno festeggiato. Siamo una classe unita e sono fortunata. Anche il sostegno incondizionato dei miei genitori, senza pressioni per il risultato, è stato importante”. Giulia è prossima agli esami e già sogna la facoltà di medicina e l’impegno in Medici Senza Frontiere o Emergency, in ogni caso nella medicina d’emergenza. Coi risultati come quelli dei Giochi Matematici, il futuro non può che essere promettente. 

4176