19-01-2016 ore 10:24 | Cronaca - Crema
di Rebecca Ronchi

Crema. Progetto Smile, docenti europei in città per realizzare un percorso dedicato a studenti fra i 14 ed i 18 anni

Neri giorni scorsi una nutrita delegazione di insegnanti di varie nazionalità ospiti dell’istituto professionale Piero Sraffa di Crema, che coordina il progetto Slow down, Move your body, Improve your diet, Learn for life, and Enjoy school time (Smile) nell’ambito del programma Erasmus, è stata accolta in Comune dal sindaco Stefania Bonaldi e dal consigliere delegato Walter Della Frera.

 

Il valore dello sport

Docenti impegnati in un progetto sinergico destinato ad un percorso educativo specifico per studenti di età compresa tra i 14 e i 18 anni, con l'obiettivo di opporsi all'abbandono scolastico. Per questo, contando sul valore unificante dell'attività sportiva, i docenti, rimasti in città per tre giorni, hanno chiesto di approfondire le attività dedicate a Crema città europea dello sport.

 

Cinque nazioni

Gli insegnanti presenti all’incontro rappresentano cinque scuole europee: Liceul tehnologic petrol – Romania, Atisalanianadolulisesi – Turchia, Bauskas valsts gimnazija – Latvia, Vi liceum ogolnoksztalcace im. krola zygmunta augusta w bialymstoku – Polonia, Convitto nazionale Domenico Cirillo-Scuole annesse – Italia). Rappresentata anche l’Università degli studi di Milano.

 

La storia del territorio

Dopo lo scambio di saluti e il confronto su Crema Città Europea dello Sport nel Salone dei Ricevimenti, il Sindaco ha accompagnato la delegazione in una visita al Palazzo Municipale, dove gli insegnanti hanno rivolto alcune domande sulla storia della Città e del suo territorio.

18

 La redazione consiglia:

cronaca - Crema
Ridurre il tasso di abbandono scolastico precoce nelle scuole secondarie in Europa e nello stesso tempo, stimolare negli studenti l’acquisizione di conoscenze, abilità e competenze per...
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato