18-12-2018 ore 16:58 | Cronaca - Dal cremasco
di Riccardo Cremonesi

Cremasco. Atti persecutori sulla ex, operaio di 28 anni è stato denunciato dai carabinieri

Un operaio di 28 anni è stato denunciato dai carabinieri per atti persecutori. Nonostante fosse stato ammonito pochi giorni prima, quando ha incontrato la ex in un locale del Cremasco l’ha insultata davanti ad altre persone. Come spiega il maggiore Giancarlo Carraro “l’uomo non ha accettato la fine della relazione sentimentale. In passato ha più volte molestato la donna per telefono, controllando i social network, inviandole sms e addirittura arrivando alle percosse”.


Atti persecutori

Impaurita, la donna ha chiamato il 112. Per l’ennesima molestia l’uomo è stato denunciato d’ufficio per atti persecutori e avendo violato l’ammonimento, la pena può essere aggravata fino ad un terzo. “L’invito che viene rivolto a tutte le persone che subiscono comportamenti del genere – conclude Carraro - è quello di rivolgersi con fiducia alle stazioni dei carabinieri del Cremasco”.