18-11-2023 ore 20:20 | Cronaca - Crema
di Denise Nosotti

Crema due. Parla il nuovo dirigente Attilio Maccoppi: ''mi trovo a gestire 2 mila studenti''

Se la notizia del pensionamento, a Pietro Bacecchi, è giunta come un fulmine a cielo sereno, anche la nomina di Attilio Maccoppi a reggente dell’istituto comprensivo Crema due è stata altrettanto inaspettata. “L’incarico mi è stato comunicato alle 16.55 di mercoledì 15 novembre dall’ufficio scolastico regionale. Non ho potuto rifiutare. Giovedì 16 ho avuto subito un incontro con Bacecchi per fare il punto della situazione. Ho dovuto subito prendere servizio in quanto ci sono scadenze del Pnrr nazionali, legate a progetti in essere, che vanno a scadenza”.

 

Alla guida fino a giugno

Maccoppi commenta con amarezza il trattamento riservato al collega. “Dal punto di vista umano è incomprensibile. La conferma della richiesta di trattenimento era stata data a Bacecchi a marzo. La Corte dei conti aveva tutto il tempo per vagliare le pratiche. Avrebbero quindi potuto mandarlo in pensione a settembre, senza attendere novembre, quando i programmi sono già avviati”. Maccoppi sarà reggente di Crema due fino a giugno. I due istituti cittadini, Crema uno e due, collaboravano già su progetti condivisi. “Per il momento seguiremo il percorso già avviato dal mio predecessore”. Attualmente, Attilio Maccoppi si trova gestire tredici plessi con duemila studenti.

6938