17-11-2014 ore 12:12 | Cronaca - Crema
di Francesco Jacini

Maratonina 'Città di Crema'. Il premio al vincitore lo consegna un uomo

“Al termine della gara, prima della consegna del premio – spiega Franco Pilenga, l’organizzatore della corsa podistica – Abdellatif Batel, vincitore dell’ottava edizione della Maratonina ‘Città di Crema’, ha chiesto con molta gentilezza, non avanzando nessuna pretesa, se fosse possibile non farsi fotografare con una donna, per motivi religiosi. Il sindaco Stefania Bonaldi ha detto che non c’erano problemi e perciò abbiamo deciso di farlo premiare da un'altra persona”.

 

Culture distanti

Del medesimo avviso Walter Della Frera, il consigliere comunale delegato allo sport che sul palco ha consegnato il trofeo: “l'atleta aveva gentilmente richiesto agli organizzatori di non farsi fotografare con donne vicine per motivi suoi personali, non potevo sapere se fossero religiosi o famigliari. Così gli organizzatori hanno chiesto a me di poterlo premiare". Sull'argomento interviene anche Michele Rota, responsabile della Marian Ten, la corsa podistica dedicata alla sorella Marianna che si è corsa in contemporanea alla Maratonina: "È un episodio particolare, difficile da commentare, che evidenzia la distanza fra le nostre culture”

599

 La redazione consiglia:

sport - Podismo
Abdellatif Batel e Alessia Brambilla sono stati i vincitori dell’ottava Maratonina ‘Città di Crema’, intitolata alla memoria di Daniele Verga. Fortemente a rischio per le...
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi