17-10-2019 ore 20:47 | Cronaca - Crema
di Andrea Galvani

Natale a Crema. Oggi è stato presentato alle associazioni il programma del Comune

Oggi pomeriggio l’assessore al commercio Matteo Gramignoli ha incontrato in Comune i referenti delle associazioni di categoria della città, compresa una rappresentanza degli ambulanti del mercato di via Verdi, per illustrare nel dettaglio il programma delle attività predisposte dall’amministrazione per le festività natalizie 2019. Un progetto decisamente corposo, al quale l’assessorato sta lavorando dallo scorso mese di marzo. L’investimento complessivo è di 55 mila euro, 40 del Comune, 15 della Camera di Commercio, anche quest’anno partner dell’amministrazione.

 

Oltre 120 mila led

Il centro storico verrà illuminato da 120 mila luci a led, con tre grandi sfere luminose in piazza Giovanni XXIII, piazza Duomo e piazza Garibaldi. Saranno artisticamente poste in risalto porta Ombriano e porta Serio, mentre le luminarie – oltre alle tradizionali via Mazzini e Via XX Settembre - si allargheranno a comprendere anche viale Repubblica e piazza Marconi. In via Cavour si scenderà stavolta oltre l’ufficio postale, raggiungendo l’incrocio di via Bottesini, al confine di borgo san Pietro, di fronte al san Luigi.

 

Albero e piazza Duomo

Nelle tre ore di riunione è stata confermata la cerimonia di accensione dell’albero di Natale (12 metri di altezza, proveniente dal Trentino) in piazza Garibaldi: appuntamento scandito dalla musica gospel domenica 1 dicembre (ore 17). Domenica 15 dicembre (sempre nel pomeriggio), si esibirà la banda di Castelleone. Piazza Duomo non sarà da meno. Domenica 8 dicembre (ore 16.30) si terrà un concerto con brani natalizi e grandi successi contemporanei. Non ci sarà più la stella cometa dello scorso anno ma verrà completamente illuminato il Torrazzo e dalla cima della Torre pretoria cadrà una spettacolare cascata di luci. Sul lato sud della piazza (quasi di fronte a stretta Grassinari) verrà installata una sfera del diametro di 8 metri, all’interno della quale sarà posizionata una panchina sulla quale sarà possibile posare liberamente per una foto ricordo.

 

Bancarelle e san Lucia

Veniamo ai mercatini, tutti in piazza Duomo. Domenica 1, 15 e 22 dicembre ci saranno le Bancarelle sotto il Torrazzo, ovviamente a tema natalizio, mentre mercoledì 11 e giovedì 12 dicembre le bancarelle di santa Lucia. Anche quest’anno il Comune ha deciso di riproporre le vetrofanie per i negozi che aiuteranno ad illuminare la città: verrà mantenuto il disegno, mentre il colore passerà dal rosso al blu. Leggermente incrementato il contributo richiesto: dai 50 euro si passa a 60 euro. Nel 2018 l’adesione era stata del 75 per cento, per l’esattezza 140 commercianti sui 210 contattati dall’amministrazione.

 

Mercato di via Verdi

In chiusura un accenno al secondo tema trattato durante l’incontro odierno. Come spiega l’assessore Gramignoli “è stato un confronto propositivo e pacato”. Il Comune ha già affidato il progetto preliminare per la riqualificazione dell’area mercatale. Dalle criticità emerse da parte degli operatori, si è passati ad un “primo ragionamento” sulla possibilità di ridisegnare gli spazi del mercato nella giornata di giovedì. Sui 100 stalli disponibili, una trentina sono vuoti. Per questo “l’idea è di compattare gli stalli, evitando gli spazi vuoti. Se ne riparlerà a partire da gennaio, in totale condivisione”. Concentrati gli ambulanti, potrebbe quindi essere liberata una pensilina, aumentando i parcheggi.

4793