17-06-2024 ore 20:33 | Cronaca - Crema
di Giulia Tosoni

Crema. Un grande successo la prima edizione di 'Sportivamente' tra stand, talk ed esibizioni

Migliaia di persone hanno popolato le principali piazze di Crema in occasione di Sportivamente, il primo festival dello sport della città, organizzato dal comune. Nelle giornate di sabato 15 e domenica 16 giugno, il centro della città si è trasformato in una vera e propria palestra a cielo aperto. Sono state 40 le società sportive presenti con stand, esibizioni e prove dedicate a chiunque.

 

Una Crema sportiva

Esibizioni di strongman, arti marziali, balli come il tango, sport da racchetta, vela, scherma, basket, calcio, pallavolo sono solo alcuni degli sport presenti durante la manifestazione. Non sono mancate esposizioni di biciclette d’epoca, figurine panini e fotografie di atleti paralimpici. Un’occasione unica per avvicinarsi al mondo dello sport e, perché no, scoprire una passione per una particolare disciplina. Specialmente i più piccoli hanno avuto l’occasione di provare fare attività fisica all’aria aperta nei vari campi allestiti nel centro storico. Un bel fine settimana di sole all’insegna del benessere e dello sport.

 

I talk del weekend

Durante il weekend sono stati organizzati anche dei talk con grandi personaggi del panorama sportivo. Nel pomeriggio di sabato 15, la sala consiliare del comune ha accolto Sara Gama, Piero Volpi e Ariedo Braida: l’incontro ha avuto come filo conduttore la passione per il calcio. Domenica mattina, sempre in sala consigliare, l'incontro sulla pallavolo con ospiti Fabio Soli, coach del Trentino volley, e Michele Baranowicz, giocatore della Cisterna Volley cresciuto nella Reima Crema. Infine, al pomeriggio, ciclismo protagonista con il campione del Mondo 1991 e 1992 e vincitore del Giro d'Italia nel 1990 Gianni Bugno, insieme ai campioni locali delle due ruote Marco Villa, Ivan Quaranta e Miriam Vece.

 

Cremaonline è su Whatsapp. Clicca qui per iscriverti al nostro canale e rimanere aggiornato in tempo reale.

3749