16-02-2024 ore 17:50 | Cronaca - Crema
di Denise Nosotti

Galilei: incontro con Paparcuri martedì 20 e progetto Ciceroni nella villa Corti di Pieranica

Due importanti iniziative all’istituto superiore Galilei di Crema. La prima riguarda l’incontro con Giovanni Paparcuri sopravvissuto all’attentato in cui perse la vita il magistrato Rocco Chinnici e il secondo vedrà un gruppo di studenti impegnati nel progetto GaliCiceroni. Entrambi i progetti sono stati illustrati dalla dirigente scolastica Paola Orini con l’insegnante Greta Stanga. Con loro anche la marchesa Laura Corti con il marito William O’Connell e il fratello Alfondo Corti, titolari dell’omonima villa di Pieranica. Il primo appuntamento, quello con Paparcuri, è in programma martedì 20 febbraio alle 10 in sala Alessandrini. L’ospite, nell’ambito di un percorso di educazione civica connesso alla legalità, incontrerà gli studenti delle classi seconde fino alle quinte. Gli studenti dell’indirizzo informatico faranno un collegamento in streaming per permettere ad altri istituti di seguire l’evento rivolto anche alle secondarie di primo grado.

 

Appuntamento il 16 e 17 marzo

Il progetto GaliCiceroni vuole avvicinare i ragazzi al mondo dell’arte indossando i panni di giuda per gruppi turistici. La meta è Pieranica con la sua villa Corti, tra le bellezze storico artistiche del cremasco. L’iniziativa coinvolge docenti di materie diverse: Greta Stanga per italiano, Carlo Lanzi per storia dell’arte e Alberto Bonetti per la parte scientifica. Gli studenti sono chiamati a illustrare le particolarità dell’edificio. È prevista la visita degli ambienti interni, con ingresso nel cascinale attraverso un passaggio segreto. sarà possibile anche ammirare il parco da 30 mila metri quadrati dove ha sede una residenza per cavalli anziani. I visitatori avranno l’opportunità di fermarsi per il pranzo. L’appuntamento con l’iniziativa sarà sabato 16 e domenica 17 marzo. Dalla prossima settimana sarà possibile iscriversi sul sito internet dell’istituto Galilei. Le visite saranno al mattino dalle 9.30 alle 12.30 e al pomeriggio dalle 14 alle 17. Chi si fermerà per il pranzo dovrà aggiungere eventuali allergie.

1924