15-04-2021 ore 11:39 | Cronaca - Rivolta d’Adda
di Riccardo Cremonesi

Rivolta d’Adda. Bottiglia di vodka venduta ad una tredicenne, denunciato un esercente

I carabinieri hanno identificato e denunciato l’esercente che il giorno di pasquetta aveva venduto una bottiglia di vodka ad una minorenne. La ragazza di 13 anni era stata soccorsa al parco Camagna e trasferita in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale di Crema. I militari della stazione di Rivolta d’Adda hanno raccolto alcune testimonianze e attraverso la visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza comunali, sono riusciti a risalire all’esercente, titolare di un esercizio commerciale, che ha venduto il superalcolico alla ragazza.

1459
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi