15-04-2019 ore 18:51 | Cronaca - Crema
di Ramona Tagliani

Regione. Studenti e insegnanti delle Vailati riceveranno in dono il Sigillo Longobardo

Prima dell’inizio dei lavori del consiglio regionale, martedì 16 aprile si terrà la cerimonia dedicata agli studenti della media Giovanni Vailati di Crema, sequestrati lo scorso 20 marzo sul bus che dalla palestra li riportava a scuola e liberati dall’intervento dei carabinieri alle porte di san Donato Milanese. Oltre ai 51 studenti delle classi 2° A e B coinvolti, saranno presenti i professori e l’operatrice scolastica che accompagnavano i ragazzi e la dirigente scolastica. È prevista anche la presenza dei sindaci di Crema e di san Donato e del colonnello Luca De Marchis, comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri.

 

L’onorificenza e il vagone esclusivo

Per l’occasione Trenord ha messo a disposizione della delegazione scolastica un vagone in esclusiva per il tragitto in treno da Crema a Milano e ritorno. Nel corso della cerimonia, alla quale interverrà anche il Presidente della Giunta regionale. Agli studenti e ai loro insegnanti verrà consegnato il Sigillo Longobardo, l’onorificenza che il Consiglio regionale attribuisce a quelle personalità che “con il loro operato arricchiscono il patrimonio morale e civile della nostra Regione”. Il Sigillo Longobardo è un anello, riproduce quello ritrovato in una piccola necropoli a Trezzo D'Adda. Reca incisa la scritta "Rodchisvil", ossia Rodchis, nome del portatore dell'anello, "Vir illustris". È impreziosito dalla custodia in legno di quercia.

 La redazione consiglia:

cronaca - Crema
Dopo aver assistito domenica alla partita del Campionato di Serie A Inter-Atalanta, in compagnia del ministro dell'Istruzione Marco Bussetti, lunedì sera il sogno dei 51 studenti delle...
cronaca - Crema
“La scuola è parte integrante della società. Quello che i nostri docenti svolgono quotidianamente è qualcosa di eccezionale. Non a caso i ragazzi hanno dimostrato di essere...
cronaca - Crema
“Vogliamo dimostrarvi tutta la nostra ammirazione per quello che avete fatto l'altro giorno”. Con queste parole ha esordito il comandante provinciale dei Carabinieri di Milano,...
cronaca - Crema
Dopo l'agghiacciante vicenda di ieri del sequestro dell'autobus pieno di scolari cremaschi, che ha scosso l'intera comunità cremasca, il vescovo Daniele Gianotti ha inviato una...
Oggi al cinema