14-10-2016 ore 17:13 | Cronaca - Crema
di Ilario Grazioso

Crema. Open day del centro istruzione per adulti di san Bernardino

Si è svolto nei giorni scorsi presso la sede di via Brescia, del Centro Provinciale Istruzione Adulti, l’open day per presentare l’articolata offerta formativa della struttura, che offre l’occasione per chi non è riuscito a completare gli studi, di ottenere la licenza media. Per chi invece arriva nel nostro paese senza conoscere la lingua italiana, attraverso i percorsi del Cpia, come ha spiegato il dirigente scolastico Alberto Mariani (nell'immagine in basso), c’è la possibilità di intraprendere percorsi personalizzati, in grado di consentire al migrante di riuscire a comunicare con gli altri. Un’esigenza questa, particolarmente sentita anche dalle scuole superiori del territorio, carenti di attività di alfabetizzazione per gli alunni stranieri: contattando gli uffici del Cpia di via Brescia o direttamente la sede di Cremona, i docenti delle scuole medie e superiori cittadine, potranno avviare appositi protocolli d’intesa, volti a fornire quel supporto necessario per consentire ai ragazzi stranieri, di essere messi nelle condizioni di poter recepire nel migliore dei modi, quanto si dice nel corso delle lezioni scolastiche.

 

Informatica, corsi di lingue, balli
Ma il Cpia di san Bernardino, non è solo alfabetizzazione o scuola media per adulti. Sono veramente tanti i corsi aperti a tutti: dall’informatica, alla patente europea del computer, dalla ginnastica dolce, all’orto biologico. Particolarmente ricca anche l’offerta relativa ai corsi di lingue: inglese, spagnolo, francese, tedesco, portoghese, russo, arabo e cinese. All’incontro di ieri, che si è concluso con un rinfresco, tanti i docenti della scuola che hanno parlato dei loro corsi, a partire da Bruna Mauri docente di italiano e spagnolo, che ha decritto brevemente tutta l’offerta didattica e Luca Malvassori, docente di inglese, che ha trattato nello specifico i vari livelli del corso di inglese, da quello base a quello più avanzato.

 

Integrazione e cultura
Il dirigente scolastico Mariani ha voluto sottolineare il valore della presenza del Cpia sul territorio, perché consente a tanti adulti di rimettersi in gioco, all’interno di percorsi di formazione strutturati per tutto il corso della vita. “L’integrazione passa attraverso la cultura” ha detto il dirigente Mariani, che più volte ha fatto ricorso all’espressione laboratorio interculturale, per descrivere quanto viene fatto a Crema, ma anche nelle sedi di Cremona e di Casalmaggiore, che completano l’offerta di istruzione adulti e formazione continua nel territorio provinciale. Ringraziando l’amministrazione comunale di Crema per il supporto logistico assicurato in questi anni, il dirigente Mariani ha esortato ad “aprire le menti ai nuovi orizzonti che la società ci mostra”. Tra i progetti che meritano attenzione, si ricorda Koinè, che permette di conseguire la licenza media in breve tempo, particolarmente utile a chi proviene da altri paesi, non ha completato gli studi obbligatori, ma intende iscriversi alla scuola superiore in Italia,

 

Una dimostrazione di danza durante l'open day (foto © Cremaonline.it)

 

Mostre e danza giapponese
In occasione dell’open day della scorsa settimana, le presentazioni dei corsi sono state alternate da esibizioni musicali, danze etniche e mostre. In particolare, la mostra entomologica insetti e farfalle a cura dell’appassionato collezionista Dan Comolli, e la mostra fotografica un fatto d’ambiente, che riprende il lavoro curato per la nostra testata da Alvaro Dellera. Oltre a questo, un coinvolgente intervento musicale del fisarmonicista Massimo Vailati, alcuni brevi monologhi dell’attrice Giulia Riboli e le improvvisazioni di danza butoh (danza contemporanea di origine giapponese) di Maruska Ronchi e Elisa Tagliati.

856

 La redazione consiglia:

cultura - Mostre
La rubrica realizzata in esclusiva per Cremaonline ha riscosso tanto successo da trasformarsi in una mostra itinerante. Un fatto d’ambiente è dedicata al patrimonio territoriale e si...
cultura - Mostre
Andar per farfalle è stato il titolo della mostra entomologica che si è tenuta nei giorni scorsi presso la sede del Cpia di san Bernardino curata dall’appassionato collezionista...
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno

SPAZIO ALLE ASSOCIAZIONI


polocosmesi confartigianato