14-09-2021 ore 12:56 | Cronaca - Pandino
di Riccardo Cremonesi

Pandino. Adesca minori sui social, un ragazzo di 28 anni denunciato dai carabinieri

I carabinieri di Pandino hanno denunciato un ragazzo di 28 anni, incensurato, con l'accusa di accesso abusivo a sistema telematico, sostituzione di persona e adescamento di minori. L’indagine è partita dalla denuncia di minorenne che aveva notato che sul social Instagram era presente un profilo riportante la proprio foto e il proprio nome. Il profilo, accessibile a tutti, proponeva lo scambio di video a sfondo sessuale con altri minori.

 

Le indagini
Come spiega il colonnello Lorenzo Repetto, “gli inquirenti hanno individuato il ventottenne, che per riuscire a conquistare la fiducia di altri minori si era appropriato della foto e delle informazioni presenti su Instagram del giovane che ha sporto denuncia, creando pertanto un falso profilo. Dopo aver adescato i minori, proponeva loro lo scambio di video erotici. L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Cremona e la vicenda è stata segnalata anche alla Procura del Tribunale per i Minorenni di Brescia per l’adozione degli ulteriori provvedimenti di competenza”.

5101
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno

SPAZIO ALLE ASSOCIAZIONI


polocosmesi confartigianato