14-09-2018 ore 16:08 | Cronaca - Crema
di Riccardo Cremonesi

Crema. A spasso col cane trova una gromma somma di denaro e la porta ai carabinieri

Ieri mattina alle 9 un’anziana donna si è recata alla caserma di Crema e ha consegnato al comandante della stazione una grossa somma di denaro, raccontando di averla trovata nei pressi del parcheggio della piscina di Crema mentre passeggiava con il suo cagnolino. I militari hanno quindi contattato i giornali e rivolto un appello “al malcapitato” perché si presenti in via Maccallé a Crema “per ottenerne la restituzione e poter eventualmente ringraziare la gentildonna”.


Il precedente ritrovamento e la legge

Lo scorso 28 agosto a Rivolta d’Adda, un uomo aveva trovato un portafoglio smarrito all’interno di un’area di servizio. Aveva chiamato i carabinieri e l’aveva consegnato loro. Ad oggi il proprietario non si è ancora fatto vivo. In casi del genere, l’articolo 827 del codice civile stabilisce che chiunque trovi un portafoglio o qualsiasi altro oggetto smarrito debba restituirlo al legittimo proprietario se è possibile risalirne all’identità. A chi effettua il ritrovamento spetta il 10 per cento del contenuto.

 La redazione consiglia:

cronaca - Spino d'Adda
La mattina di martedì scorso, un quarantenne di Spino d’Adda s’è fermato a far benzina nei pressi del ponte. Per terra, accanto alla colonnina, ha trovato alcune banconote....
Oggi al cinema