14-04-2015 ore 10:32 | Cronaca - Dovera
di Gianni Carrolli

Dovera. Tra le nuvole 8 nuovi piloti di paramotore. Sabato scorso l'esame di volo

Avere la testa tra le nuvole non è sempre un male: in alcuni casi la costanza può addirittura fruttare qualche risultato importante. È il caso degli 8 allievi dell’Asd Volo club, che l’11 aprile sono ufficialmente diventati piloti di paramotore e paracarrello. Esame - il primo, della categoria volo da diporto e sportivo - superato da tutta la “classe” di volo, sia per quanto concerne la prova teorica che la parte pratica.

 

Le prove d’esame

“La prova pratica è iniziata al mattino di buon'ora – riferisce l’istruttore, Giuliano Crotti – in condizioni di vento disorganizzato. Stabilizzatosi, abbiamo assistito a decolli ed atterraggi molto buoni. La prova teorica si è articolata con 50 domande ad allievo, riguardanti tutti gli argomenti. Sono ammessi al massimo 8 errori e non più di 2 errori per argomento. Molti allievi hanno riconsegnato le schede facendo zero errori, tendenzialmente mai più di 3 errori”.

 

I neopiloti

Ecco i nomi degli 8 ex allievi che sabato sono stati promossi a piloti: Luca Zalaffi, Simone De Poli, Vincenzo Lofaro, Alfio Merelli, Vittorio Guarinelli, Lorenzo Carobbio, Valentino Rastelli (passaggio macchina da multiassi), Aldo Daniele Dominici (abilitazione trasporto passeggero). “Mi congratulo con tutti i miei ormai ex allievi – conclude Crotti – per l’ottimo risultato: non ho mai avuto dubbi, non poteva andare diversamente”.

385
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno

SPAZIO ALLE ASSOCIAZIONI


polocosmesi confartigianato