13-08-2023 ore 10:37 | Cronaca - Soresina
di Riccardo Cremonesi

Soresina. Furto aggravato di energia elettrica, un pluripregiudicato arrestato dai carabinieri

I carabinieri di Soresina hanno arrestato un uomo di 41 anni, straniero pluripregiudicato, con l'accusa di furto aggravato di energia elettrica. “Venerdì mattina – spiega il tenente colonnello Massimiliano Girardi – il personale che gestisce la fornitura di energia elettrica del paese ha richiesto l'intervento dei carabinieri perchè avevano accertato un furto di corrente. Una volta sul posto i militari, accompagnati dai tecnici, si sono recati in un palazzo dove era stato manomesso il contatore”.

 

L'arresto

“Hanno accertato – prosegue Girardi – che era stato creato un bypass con dei fili volanti che si collegavano direttamente alla linea pubblica. Hanno bussato all’appartamento in questione e verificato che gli elettrodomestici erano in funzione. Il titolare dell'abitazione, visto i precedenti di polizia, è stato arrestato per furto aggravato. Ieri mattina l'udienza di convalida presso il tribunale di Cremona che si è conclusa con la convalida dell'atto. L'uomo è stato rimesso in libertà mentre i tecnici hanno eliminato la manomissione e interrotto l'erogazione dell'energia elettrica all'appartamento”.

3201