11-08-2022 ore 10:38 | Cronaca - Castelleone
di Riccardo Cremonesi

Accoltellamento a Castelleone. Giovanni Senatore non ce l'ha fatta, arrestato un uomo

Non ce l'ha fatta l'uomo rimasto ferito gravemente ieri sera dopo una lite a Castelleone. Giovanni Senatore, 40 anni residente nella cittadina, è spirato nella notte presso l'ospedale Maggiore di Crema. Ieri sera verso le 21.30 è stato accoltellato all'addome nella centralissima via Roma, durante la festa degli artisti di strada. Soccorso dal personale medico del 118, era stato trasferito con l'ambulanza all'ospedale di Crema in codice rosso. Nella colluttazione è rimasto ferito un altro uomo, di 33 anni, che è stato trasportato all'ospedale cittadino con codice giallo.

 

Le ricerche e l'arresto
Come spiega il maggiore dei carabinieri Piermarco Borettaz, “sono state avviate subito le ricerche e l'aggressore è stato rintracciato, poco dopo il fatto, presso la sua abitazione. Si tratta di Mauro Mutigli, operaio castelleonese di 38 anni”. Arrestato con l'accusa di omicidio, tentato omicidio e porto di oggetti atti ad offendere, dopo aver trascorso la notte presso il comando di Crema, stamattina è stato trasferito in carcere a Cremona.

29259