11-01-2017 ore 14:06 | Cronaca - Crema
di Andrea Baruffi

Daniele Gianotti nuovo vescovo di Crema. L'ingresso in Diocesi previsto entro Pasqua

Prima di Pasqua farà ingresso a Crema il nuovo vescovo. Si tratta di don Daniele Gianotti, 59 anni, sacerdote della diocesi di Reggio Emilia. Al momento non è ufficiale, ma dovrebbe essere ordinato vescovo domenica 19 marzo nella sua diocesi da monsignor Massimo Camisasca. L’annuncio è stato dato oggi alle ore 12 nella sala rossa del palazzo vescovile dell'amministratore diocesano don Maurizio Vailati e del cancelliere don Alessandro Vagni, che ne ha tracciato un breve profilo. Nella diocesi di Reggio Emilia don Daniele Gianotti ha ricoperto diversi incarichi: è stato direttore dell’ufficio liturgico, vicario per la pastorale e per la cultura, ha contribuito alla creazione del centro per le cure palliative e ha seguito progetti per la Caritas in Rwanda dal 1996 al 2005. Nello stesso periodo ha collaborato alla formazione dei volontari inseriti nei progetti di cooperazione internazionale. Dal 2010 ha iniziato il proprio incarico in qualità di collaboratore nell’unità pastorale di Bagnolo in Piano, divenendone parroco nel 2015. Ha anche un blog personale: www.dgianotti.it. Nel saluto alla diocesi il nuovo vescovo ha sottolineato la particolare attenzione che sarà riservata alle famiglie e ai giovani e ha ringraziato il suo predecessore monsignor Oscar Cantoni “che ha guidato la chiesa di Crema. Il suo esempio è stato si grande aiuto e spero non mi farà mancare in futuro il suo consiglio”.

1077