10-10-2020 ore 20:54 | Cronaca - Madignano
di Riccardo Cremonesi

Madignano, padre Maccalli è tornato a casa: "è stata lunga ma sto bene, grazie a tutti"

“Non ho parole per dire grazie a tutti. È stata lunga ma sto bene. Ho sognato tanto questo giorno, di tornare a casa nel mio paese”. Queste le prime parole di don Pierluigi Maccalli, visibilmente commosso e provato dalla lunga prigionia, al rientro stasera poco prima delle 18 nella sua abitazione a Madignano. Giunto da Roma in compagnia della sorella, ha abbracciato il fratello e i familiari e dopo una breve dichiarazione ai giornalisti si è ritirato in casa. Padre Gigi era stato rapito il 17 settembre 2018, da militanti di un gruppo jihadista, a Bomoanga, in Niger. Giovedì sera la sua liberazione in Mali, insieme ad altri tre ostaggi tra i quali un connazionale, dopo una trattativa per il rilascio di circa 200 militanti islamici catturati e condannati dalle autorità di Bamako. Nei prossimi giorni incontrerà il vescovo Daniele Gianotti.

6656