10-01-2019 ore 18:09 | Cronaca - Cremona
di Riccardo Cremonesi

Polizia stradale. In un anno 18 mila multe, 300 patenti ritirate e 700 incidenti rilevati

La Polizia stradale di Cremona ha reso noti i dati dell’attività svolta nel corso del 2018 su tutta la provincia, comprensiva di quella dei distaccamenti di Crema, Pizzighettone e Casalmaggiore. Come spiegato dal comandante, il vice questore Federica Deledda, “l’obiettivo fondamentale rimane quello di ridurre gli incidenti stradali causati principalmente dalla velocità elevata, dall'uso e l’abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti, e non da meno dalle distrazioni alla guida”.

Contravvenzioni e patenti ritirate
I servizi di controllo effettuati lungo le principali strade del territorio, compresa la tratta autostradale dell'A 21 hanno comportato più di 18 mila contravvenzioni al Codice della Strada, 319 contestazioni per l’uso dei cellulari alla guida e 807 verbali per il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza. Durante i controlli del fine settimana, svolti principalmente nelle ore notturne, sono state ritirate 301 patenti per guida in stato di ebbrezza e altre 27 per uso di sostanze stupefacenti.

I controlli all'autotrasporto
Numerosi i controlli ai mezzi pesanti. Particolare attenzione è stata dedicata ai veicoli che trasportano merci pericolose, ai trasporti eccezionali e a quelli che trasportano animali vivi e sostanze alimentari, quest'ultimi svolti in collaborazione con il personale del servizio veterinario dell'Ats Valpadana. In un anno sono state registrate 1.310 infrazioni alle norme inerenti i tempi di guida e di riposo degli autisti, 58 alterazioni agli strumenti cronotachigrafici e 22 persone sono state denunciate per la violazione delle norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro. Incrementati i controlli preventivi nei confronti dei pullman adibiti al trasporto degli studenti in occasione di visite didattiche e delle gite scolastiche; le pattuglie della Polizia Stradale cremonese hanno infatti verificato la regolarità di 42 mezzi, delle dotazioni di sicurezza e delle documentazioni richieste dalla legge.

Gli incidente stradali
Durante il 2018 gli agenti della stradale hanno rilevato complessivamente 707 incidenti stradali, dove 19 persone hanno perso la vita e 520 sono rimaste ferite. Novità di quest'anno l'utilizzo della nuova apparecchiatura Top Crash, che utilizza una avanzata tecnologia per la ricostruzione della scena e della dinamica dell’incidente, basata sulla geolocalizzazione dei punti di interesse per il rilievo.

Le altre attività
Diverse le indagini svolte dalla squadra di polizia giudiziaria della Polstrada di Cremona, che hanno portato all'arresto di 7 persone, alla denuncia a piede libero di altre 274 e al controllo di 63 esercizi pubblici. La Polizia Stradale di Cremona è stata impegnata anche in servizi presso altre città, soprattutto in occasione di calamità naturali o situazioni di particolare gravità, come ad esempio a Genova, a seguito del crollo del ponte Morandi e delle conseguenti problematiche relative alla circolazione stradale e al soccorso alle persone. Non è stata tralasciata l’attività di prevenzione e di formazione nei confronti degli alunni delle scuole della provincia, bambini e ragazzi della scuola primaria e secondaria, mirata a sensibilizzare i prossimi utenti della strada in materia di sicurezza e di autotutela. Complessivamente l’iniziativa ha coinvolto 19 istituti scolastici, per un totale di circa 630 studenti.

103
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato