09-01-2018 ore 21:31 | Cronaca - Caravaggio (Bg)
di Riccardo Cremonesi

Caravaggio, tentata rapina a mano armata in un market. Denunciato un giovane cremasco

Un giovane pregiudicato di 18 anni, residente a Capralba, è stato denunciato dai carabinieri di Treviglio con l'accusa di tentata rapina a mano armata. Oggi pomeriggio verso le 14 è entrato nel market Lidl di Caravaggio e ha puntato un coltello alla schiena di una cassiera minacciandola di consegnargli il denaro. Come spiega il vice comandante della polizia locale Luigina Bettoni, “attraverso la vetrata un passante si è accorto di quanto stava accadendo e ci ha chiamato. Le sirene delle nostre pattuglie lo hanno costretto alla fuga, a mani vuote, durata poco perché gli agenti lo hanno bloccato a qualche centinaio di metri di distanza”.

 

Denunciato a piede libero

In contemporanea è arrivata anche una pattuglia dei carabinieri, allertata dal personale del supermercato. Accompagnato alla caserma dei carabinieri di Treviglio, dopo il riconoscimento, su disposizione del Pubblico ministero è stato denunciato a piede libero in quanto non è stato colto in flagranza di reato. La sua posizione è ora al vaglio della magistratura bergamasca.

Versione pdf