08-08-2019 ore 14:19 | Cronaca - Cremasco
di Riccardo Cremonesi

Maltempo, colpite le aziende agricole cremasche. Coldiretti, "danni per milioni"

Il giorno dopo il maltempo che ha colpito duramente l'alto Cremasco è il momento del bilancio dei danni. Oltre Sergnano e Ricengo, sono stati colpiti duramente i comuni di Bottaiano e Camisano. A subire i maggiori danni sono stati le aziende agricole. Come riportato da Coldiretti, “campi di mais e prati devastati, stalle allagate e scoperchiate, mezzi agricoli ribaltati, alberi sradicati, serre divelte. Le raffiche di vento, unite a pioggia e grandine, hanno sferzato per 20 minuti lasciando segni che si scorgono ovunque, nel tratto della campagna cremasca colpito. Le prime stime parlano già di alcuni milioni di euro di danno. I nostri tecnici stanno monitorando la situazione, raccogliendo le segnalazioni delle aziende agricole coinvolte e supportando gli agricoltori in queste ore di emergenza”. Inoltre diverse cascine di Bottaiano e Ricengo sono rimaste senza corrente elettrica: i tecnici sono riusciti a ristabilire il servizio stamattina verso le 8.

 

Viabilità ripristinata
Da ieri sera e fino a stamattina gli agenti della polizia stradale di Crema hanno monitorato la viabilità nei territori colpiti dal downburst. Come spiega il comandante Mario Crotti, “al momento le strade sono regolarmente percorribili. Il momento più critico lo abbiamo avuto ieri sera dove lungo le provinciali Melotta, 591 e 591 bis che collega il territorio con la BreBeMi, alberi caduti e rami spezzati hanno intralciato il traffico. Grazie all'operato dei vigili del fuoco, del personale dei comuni, dei gruppi di Protezione civile e degli agricoltori, le strade sono state ripulite”.

 La redazione consiglia:

cronaca - Cremasco
Pesanti i danni procurati dal maltempo che oggi pomeriggio, poco dopo le 17, ha interessato il territorio. Un fronte temporalesco che si è formato sul Milanese ha investito l'alto Cremasco...
cronaca - Dal cremasco
Il maltempo ha causato altri danni nel Cremasco. A Sergnano una tromba d’aria ha scoperchiato alcuni capannoni e ha fatto cadere due alberi bloccando l’accesso al paese. Si è reso...
Oggi al cinema