08-02-2019 ore 12:56 | Cronaca - Chieve
di Riccardo Cremonesi

Chieve, infortunio sul lavoro. Un operaio è rimasto ferito, intervento dell'elisoccorso

È stato trattenuto per accertamenti, all'ospedale Maggiore di Crema, l'operaio rimasto ferito in un incidente sul lavoro stamattina a Chieve. Verso le 10.30 l'uomo, S.L.P. 40 anni residente in paese, stava operando sul tetto di un container all'interno dell'azienda Faital. Ad un tratto è scivolato ed è caduto sull'asfalto da un'altezza di circa tre metri. Alcuni colleghi che hanno assistito alla scena lo hanno soccorso ed hanno allertato il 112.

 

L'intervento dell'eliambulanza

Il personale medico del 118, dopo le prime cure hanno richiesto il servizio di elisoccorso. In breve tempo è arrivata l'eliambulanza dall'ospedale di Brescia, ma viste le condizioni del ferito non è stato necessario il trasferimento con l'elicottero: l'operaio è stato trasportato in ambulanza con codice verde. Indagini in corso da parte dei carabinieri della stazione di Bagnolo Cremasco e degli ispettori dell'Ats Val Padana.

Oggi al cinema