07-12-2018 ore 12:47 | Cronaca - Chieve
di Riccardo Cremonesi

Chieve, tragico scontro lungo la provinciale. Un automobilista di 47 anni ha perso la vita

Troppo gravi le ferite riportare nello scontro di stamattina a Chieve. Fabio Fusi, 47 anni residente a Mezzanino in provincia di Pavia, è deceduto dopo il ricovero all'ospedale Maggiore di Crema. L'uomo si trovava alla guida della sua Fiat Panda quando, verso le 9, si è scontrato con una Mazda all'altezza dell'incrocio con Capergnanica. Un urto violentissimo che ha provocato l'uscita di strada e il ribaltamento della piccola utilitaria.

 

 

L'intervento dei vigili del fuoco

Soccorso dal personale medico del 118, è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco di Crema per estrarlo dall'abitacolo. Trasferito in ambulanza all'ospedale cittadino in codice rosso, verso le 11 i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Contusioni per il conducente della Mazda, R.M. 30 anni di Casaletto Ceredano, che è stato trasportato all'ospedale in codice verde. Rilievi affidati ai carabinieri della stazione di Bagnolo Cremasco. Il tratto di provinciale compreso tra l'incrocio di Capergnanica e quello per il centro di Chieve è rimasto chiuso al traffico per un paio di ore.

 La redazione consiglia:

cronaca - Chieve
Grave incidente stradale stamattina poco dopo le 9 sulla provinciale 62 a Chieve all’altezza dell’incrocio per Capergnanica. Due le auto coinvolte, nello schianto è rimasto...