07-10-2019 ore 15:45 | Cronaca - Ripalta Cremasca
di Nina Andreoli

Ripalta Cremasca. A scuola iscrizioni e servizi sono in crescita. Intervista a Barbieri

Prosegue il nostro viaggio nelle scuole del cremasco per conoscere la situazione in cui versano, le esigenze che hanno e i servizi che offrono agli studenti e alle loro famiglie. Ripalta Cremasca può vantare un plesso scolastico di buon livello (comprende sia le elementari che le medie), con tutti i servizi necessari, contando anche e soprattutto sull’efficienza dell’amministrazione comunale. In capo all’assessorato all’istruzione c’è Corrado Barbieri eletto durante le amministrative di fine maggio, con cui abbiamo toccato diversi argomenti, tra cui, quello più spinoso, la mensa scolastica

 

Manutenzione ordinaria

“Come ogni anno, durante il periodo di vacanza il Comune predispone le grosse manutenzioni da svolgere sugli edifici. Quest’anno nell'Istituto di Ripalta Nuova è stato messo a punto un nuovo ed efficiente impianto antincendio per la tutela dei nostri bambini. È stato inoltre perfezionato il servizio mensa con un ambiente più accogliente per tutti gli alunne e le insegnanti e un’attenzione particolare alle tematiche ambientali con l’introduzione di stoviglie riutilizzabili. A seguito poi di richieste di manutenzione ordinaria, fatte dall’IC di Montodine cui noi facciamo parte, si è provveduto alla realizzazione delle stesse, le più impellenti. Le meno urgenti, visto poi l’impegno che si è reso necessario per affrontare le necessità del territorio a seguito della tromba d’aria, hanno subito purtroppo un rallentamento ma, in accordo con l’ufficio tecnico, saranno affrontate e risolte entro la prima decade di novembre. Come ogni anno riceviamo diverse richieste: manutenzione degli stabili, rinnovo degli arredamenti che si logorano o vanno sostituiti perché non più conformi alle normative. Sempre più frequenti le richieste di progetti formativi e di informatizzazione dell’istituto: lavagne luminose, dotazioni informatiche ecc. Il nostro Comune, che da anni è attento e uno dei più virtuosi riguardo la digitalizzazione e l’informatizzazione dei servizi, predispone fondi sempre più importanti per soddisfare queste richieste”.

 

La mensa, il nodo cruciale estivo

“La mensa è quel servizio che ci ha fatto più soffrire nel periodo antecedente la scuola. Per quanto mi riguarda, essendo quest’anno “fresco di carica” come assessore alla Cultura e all’Istruzione mi sono fatto le ossa. Fortunatamente, grazie all’esperienza del sindaco Aries Bonazza e al supporto ricevuto da parte della dirigente scolastica Simonetta Bianchessi abbiamo potuto far partire il servizio al meglio. Teniamo conto che la nostra scuola è sempre più apprezzata nel territorio e ogni anno incrementa le iscrizioni; questo comporta una maggior richiesta anche di adesione al servizio di refezione e di trasporto. I numeri quest’anno sono veramente alti e abbiamo ritenuto importante poter ammettere tutti gli studenti, senza discriminare fra residenti e non, ritenendo che pur provenendo da paesi diversi, frequentano pur sempre la nostra scuola pertanto devono poter avere gli stessi diritti di chi risiede in paese. Abbiamo quindi messo a punto un progetto pilota sotto stretto monitoraggio così da poter intervenire tempestivamente e modificare, sempre nell’ottica di un miglioramento, eventuali disguidi”.

 

Lavori alla rete elettrica

In questi giorni automobilisti e residenti a Ripalta Cremasca stanno facendo i conti con alcuni disagi stradali. Si stanno infatti svolgendo lavori di riqualificazione della rete elettrica che fornisce la corrente necessaria a scuola e municipio. Quella esistente non era infatti più in grado di soddisfare le esigenze dei due edifici.

117

 La redazione consiglia:

cronaca - Crema
La scuola è iniziata da poco. Vogliamo fare una sorta di viaggio per conoscere più da vicino le situazioni in cui versano gli istituti scolastici, partendo dalle superiori, che sono di...
Oggi al cinema
Eventi del giorno