07-03-2023 ore 20:44 | Cronaca - Casale Cremasco
di Andrea Galvani

Franco Mazzetti nel Soic: sarà il responsabile dell’area addestrativa cinofila, ricerca e logistica

Il formatore nazionale mantrailing Franco Mazzetti è entrato nel Soic, la squadra operativa intervento cinofilo con sede a Casale Cremasco. Come spiegano il presidente Luidi De Nicolò e il segretario Paolo Gianfriddo, “sarà responsabile dell’area addestrativa cinofila, ricerca e logistica oltre ad operare in prima persona nelle ricerche con i suoi due cani molecolari bloodhound, Giger e Lafayette”.

 

Esperienza decennale

“Tra le prerogative della fase addestrativa del gruppo ci sarà quella della preparazione dei binomi di ricerca, con un percorso formativo di numerosi moduli per la durata di un anno. Inoltre la formazione di personale logistico, che rivestirà un ruolo sostanziale nella gestione delle fasi di ricerca in tutti i suoi aspetti. Mazzetti ha un’esperienza maturata sul campo da più di 25 anni, con circa 290 interventi operativi nella ricerca persone disperse. Col suo arrivo, oltre ad aver consentito di fare un grosso passo avanti a livello professionale e competenza, il nostro gruppo è cresciuto a livello numerico, contando attualmente più di 30 volontari e 16 amici a 4 zampe (2 bloodhound, 1 labrador, 2 golden retriever, 5 pastori tedeschi, 2 lupi cecoslovacchi, 1 Bracco Ungherese, 1 husky, 1 meticcio, 1 Rhodesian Ridgeback).

 

Il sopporto degli Enti

“Dalla nascita del gruppo, ossia dal 2018, siamo cresciuti enormemente, grazie al supporto del Parco del Serio e dei comuni di Camisano e Casale Cremasco che ci ospitano nelle strutture, dell’ufficio provinciale della Protezione civile, ma soprattutto ai nostri volontari che con la loro passione e dedizione fanno del volontariato una scelta di vita crescendo professionalmente giorno per giorno”.

2844