06-09-2019 ore 13:58 | Cronaca - Crema
di Riccardo Cremonesi

Crema. Deruba l'ex convivente, un uomo di 40 anni denunciato dalla polizia

Gli agenti del commissariato hanno denunciato un uomo di quarantanni per indebito utilizzo di carta elettronica e ricettazione. Nel mese di luglio ha prelevato circa 4 mila euro dal conto dell'ex convivente, una cremasca di 50 anni. La donna ha scoperto il furto quando le è stata negata un'operazione per aver superato il tetto di prelievo mensile. Anche se l'uomo, italiano senza fissa dimora e con precedenti, ha confessato il furto, la donna ha deciso di non denunciarlo.

La denuncia
Non ancora pago, come spiega il vicequestore Daniel Segre, “nei giorni scorsi l'uomo è stato sorpreso a dormire nell'auto che la donna aveva parcheggiato sotto casa. Scoperto, è fuggito a piedi e quando la donna è rientrata in casa ha scoperto che le aveva rubato gioielli e altri oggetti di valore. A questo punto ha sporto denuncia". Rintracciato poco dopo al Campo di Marte era ancora in possesso degli oggetti rubati, tra i quali un libretto degli assegni e le chiavi dell'abitazione della donna. Messo alle strette ha ammesso le proprie responsabilità.

27
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato