06-04-2020 ore 13:42 | Cronaca - Mali
di Riccardo Cremonesi

Mali, padre Pier Luigi Maccalli è vivo. La prova in un video registrato il 24 marzo

Padre Pier Luigi Maccalli è vivo. A dimostrarlo un video di 23 secondi, girato nel nord del Mali il 24 marzo scorso, che è stato recapitato al giornale online nigeriano Air Info Agadez da parte di un gruppo jihadista. Nel filmato si vede il sacerdote cremasco, sequestrato in Niger il 18 settembre del 2018, insieme ad un altro italiano: Nicola Chiacchio, un turista sequestrato in Mali alcuni mesa fa. Entrambi davanti alla telecamera pronunciano il proprio nome e la data della registrazione. La notizia è stata accolta nel Cremasco, preso dall'emergenza sanitaria da Covid19, con grande entusiasmo e speranza che il rapimento si concluda al più presto.

3746