05-08-2020 ore 18:47 | Cronaca - Cremasco
di Riccardo Cremonesi

Ats Valpadana: 'un caso nel Cremasco nelle ultime ore'. In Lombardia 138 contagi in più

Nel Cremasco è stato registrato un nuovo caso di contagio da coronavirus nelle ultime 24 ore, precisamente a Castelleone. Il dato ufficiale registrato ieri (martedì 4 agosto) da Ats Val Padana è di 2310 casi dal 21 febbraio scorso. Il numero comprende i ricoverati, chi è sottoposto a quarantena domiciliare a fronte della positività del tampone e i deceduti: sono esclusi coloro che sono in quarantena il cui esito del tampone non è ancora noto. Per quanto riguarda la nostra provincia, Cremona è la città più colpita con 1589 casi mentre l'intero territorio provinciale registra 6678 casi di Covid19, con un incremento di due contagi rispetto a lunedì.

I comuni più colpiti nel Cremasco
Nel dettaglio la città di Crema vede 536 casi (0), seguita da Castelleone con 252 (+1), Offanengo con 114 (0), Pandino con 113 (0), Rivolta d'Adda con 104 (0), Soncino con 91 (0), Sergnano con 67 (0), Ripalta Cremasca con 59 (0), Romanengo con 54 (0), Vailate con 54 (0), Bagnolo Cremasco con 52 (0), Trigolo con 51 (0), Agnadello con 48 (0), Montodine con 47 (0), Spino d'Adda con 47 (0), Vaiano Cremasco con 46 (0) e Trescore Cremasco con 39 casi (0). In riferimento alla percentuale di incidenza del virus sulla popolazione, Trigolo è il paese più colpito (3,01% dei residenti) seguito da Castelleone (2,66%) e Quintano (2,41%): il dato medio cremasco è di 1,42%. Per maggiori dettagli sul territorio e i dati degli altri comuni, guarda la mappa interattiva.
 


La situazione in regione
 

In Lombardia sono 96.519 i casi complessivi di contagio da coronavirus, 138 in più rispetto al giorno (62 derivano da un focolaio scoperto in provincia di Mantova) precedente a fronte dei 9.260 tamponi effettuati: nella nostra regione a ieri sono stati fatti 1.335.383 tamponi nei confronti di 803.355 persone. Di seguito i casi per singola provincia registrati oggi dalla Regione: Milano 25.573 (+16), Brescia 16.967 (+15), Bergamo 15.058 (+17), Cremona 6.736 (+3), Lodi 3.637 (+4), Pavia 5.622 (+1), Monza e Brianza 5.903 (+5), Mantova 3.756 (+62), Varese 4.015 (+3), Lecco 2.878 (0), Como 4.169 (+5), Sondrio 1.608 (0). I ricoverati negli ospedali sono 175 (11 in terapia intensiva) mentre 5.648 le persone in isolamento domiciliare. Ad oggi sono 16.824 i decessi riconducibili al virus (+5): un dato che potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva della morte. Dall'inizio dell'emergenza sanitaria, il 21 febbraio, sono 73.872 le persone guarite e dimesse.

Il dato nazionale
A livello nazionale sono 248.803 (+384 persone contagiate) dei quali 12.646 attualmente quelli positivi (guarda la mappa interattiva). Il dato, certificato dal Ministero della Salute, è stato diramato in serata dalla Protezione Civile. Tra gli attualmente positivi, 41 sono in cura presso le terapie intensive, 764 sono ricoverate con sintomi, 11.841 persone sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi. Rispetto a ieri i deceduti sono 10 e portano il totale a 35.181. Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 200.976.

2421
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi