05-04-2021 ore 15:34 | Cronaca - Dalla provincia
di Riccardo Cremonesi

Smontano un ponteggio e tentano di fuggire: finisce in carcere un pregiudicato di 63 anni

Un uomo di 63 anni B.C (le sue iniziali) è stato arrestato dai carabinieri del radiomobile di Casalmaggiore con l’accusa di rapina impropria. Residente in Calabria, a Melito di Porto Salvo, ma domiciliato nel bresciano, a Roccafranca, è stato intercettato mentre fuggiva a bordo di un furgone Fiat, mentre un’altra persona è riuscita a far perdere le proprie tracce poco prima di Piadena. Ora si trova in carcere a Cremona.

 

La manutenzione del ponte

Secondo quanto riferito dai carabinieri i due “hanno rubato un ponteggio di 80 metri quadrati, del valore di circa 8 mila euro, montato per la manutenzione del ponte Verdi lungo la strada provinciale 33, tra i comuni di San Daniele Po e Roccabianca, nel parmense. I due sono stati visti mentre smontavano il ponteggio, hanno avvicinato e minacciato il direttore dei lavori e sono fuggiti”. Per nulla intimorito il geometra li ha inseguiti e ha chiamato il 112, consentendo ai militari di fermarli.

1346
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi